Latest exam updates

Exam refunds

To support customers affected by ongoing COVID restrictions, for Practical and Performance Grade exams from 1 January to 31 May 2021 any absent candidate will automatically receive a refund. This includes Performance Grades where the candidate has been unable to record and upload their video. You do not need to contact us to request a refund. However, it will help us if you can log in to your account and cancel the exam.

For Online Music Theory exams and any paper based exams taking place outside of the UK/Ireland we anticipate COVID restrictions will not prevent candidates from sitting their exam so absentee candidates will not automatically receive a refund and our normal Withdrawal, Non-attendance and Fee Refunds Policy still applies.

Music Theory exams – March 2021

  • Online Music Theory exams (Grades 1 to 5) – we are cancelling the online exams planned for 16 March. Exams in May and June will go ahead as planned.
  • Paper Music Theory exams (Grades 6 to 8) – the next exams will take place in June. Please note, dates and booking periods for Grades 1-5 and Grades 6-8 may be different from now on. For full details, see our dates and fees page.
  • Grade 5 Music Theory requirement - from 1 January to 30 April 2021 only, candidates can take Grade 6 to 8 Performance or Practical exams without first passing Grade 5 Music Theory. From 1 May 2021, the Grade 5 Music Theory requirement will return with flexibility about timing. If you receive an email asking for your proof of prerequisite, please ignore this. We will still release any results in line with the arrangements outlined here.

For more information click here.

Performance Grade exams

We will be offering Performance Grade exams every month for the remainder of 2021. Please check here for dates and fees. We are extending the introductory 15% discount for these exams so that it applies to all remotely-assessed Performance Grade and ARSM exams in 2021. Just enter code ABPG15MO when you book using our online service. Please also read our discount information and terms and conditions here.

I nostri esaminatori


Un esame ABRSM è una sfida emozionante per tutti i candidati e noi facciamo il possibile per rendere l’esperienza positiva e gratificante. I nostri esaminatori puntano a mettere i candidati a proprio agio e a creare un ambiente in cui essi possano esprimersi al meglio delle loro capacità esecutive.

Prima dell’esame | Durante l’esame | Dopo l’esame


Sul luogo dell’esame

CandidateI nostri esami si tengono in una serie di luoghi diversi. Teniamo molti dei nostri esami nei centri ABRSM.

Ma alcuni candidati partecipano ad esami in luoghi organizzati dalla loro scuola o dai loro insegnanti. Questi esami si chiamano ‘visite’. La scuola o l’insegnante organizza la visita insieme a noi e si occupa di fornire tutto il necessario per l’esame nel giorno in cui esso è previsto.

Presso i centri ABRSM vi saranno delle indicazioni che aiuteranno i candidati a capire dove recarsi e un addetto li accoglierà. L’addetto prenderà nota dei candidati che sono arrivati, mostrerà loro la sala d’attesa e la stanza adibita al riscaldamento, se ne esiste una, e li accompagnerà nella sala d’esame nel momento previsto.

I nostri addetti ed esaminatori lavorano insieme per tutta la giornata in modo da garantire che tutto funzioni alla perfezione per i candidati. Proprio come gli esaminatori, gli addetti sono a disposizione per aiutare i candidati a dare il meglio di sé.

Nella sala d’attesa

Abitualmente si richiede ai candidati di arrivare almeno dieci minuti prima della prova d’esame.

L’anticipo richiesto potrebbe essere superiore in alcuni centri internazionali. Essi possono usare questo tempo per preparare i loro strumenti, la musica da suonare, riscaldarsi o creare una lista dei brani o delle canzoni da consegnare all’esaminatore.

I nostri esaminatori rispettano i tempi previsti e gli esami in generale si svolgono in modo puntuale. Qualora ci fossero ritardi, l’addetto comunicherà a tutti i presenti nella sala d’attesa eventuali nuovi orari d’esame.

Riscaldamento

La maggior parte della preparazione, delle esercitazioni e delle prove si svolge molto prima del giorno dell’esame, ma è anche importante che i candidati dispongano del tempo necessario per prepararsi e mettersi a proprio agio sul luogo dell’esame prima dell’inizio. Ciò potrebbe comprendere pensare alla musica da suonare o un riscaldamento per essere pronti a cantare o suonare.

Alcuni centri ABRSM dispongono di una sala a parte per il riscaldamento, a volte con un pianoforte. Se i candidati vogliono usare tale sala di riscaldamento qualche minuto prima dell’esame, l’addetto può incaricarsene.

Qualora non ci sia una sala di riscaldamento, i candidati possono prepararsi brevemente nella sala d’attesa. Tuttavia, se la sala d’esame si trova nelle vicinanze della sala d’attesa, non sarà possibile riscaldarsi a voce alta/a volume alto. In tal caso, insegnanti e candidati dovranno riscaldare strumenti, dita o bocchini in silenzio.

Una volta nella sala d’esame, tutti i candidati sono autorizzati a cantare o suonare alcune note di riscaldamento e i nostri esaminatori li incoraggiano a farlo. Ciò può essere particolarmente utile per i pianisti che vorranno provare il pianoforte prima di esibirsi.

Sentirsi nervosi è normale!

Alcuni candidati si sentiranno nervosi prima o durante l’esame. Si tratta di un fenomeno naturale che tutti i nostri addetti e insegnanti capiscono perfettamente. Con l’esperienza, molte persone imparano a gestire lo stress e superare esami può in effetti aiutare in questo processo. Altri metodi d’aiuto comprendono:

  • accettare il fatto che sia normale essere agitati;
  • esibirsi regolarmente davanti a un pubblico;
  • fare simulazioni d’esame;
  • arrivare per tempo al centro esami;
  • fare un paio di respiri per tranquillizzarsi prima dell’esame.

I nostri esaminatori

This website uses cookies to improve your experience. By using our website, you are agreeing to our cookie policy and consent to our use of cookies. Find out more.